Regolamento di biglietteria

Il presente regolamento si applica a tutti gli skipass Monterosa Ski, ovvero ai biglietti di andata e ritorno, giornalieri,
plurigiornalieri (giorni consecutivi e non consecutivi) ed agli abbonamenti stagionali e annuali.
L’acquisto del biglietto implica la conoscenza e l’accettazione di tutte le condizioni stabilite dal suddetto regolamento,
esposto al pubblico presso la biglietteria e consultabile sul sito ufficiale www.visitmonterosa.com.
La gestione del comprensorio Monterosa Ski è in capo alla Monterosa S.p.A., che gestisce l’area in territorio
valdostano, e a Monterosa 2000 S.p.A., che gestisce l’area in territorio piemontese.

1. Tutti i titoli di trasporto emessi NON SONO RIMBORSABILI o SOSTITUIBILI con un’altra tipologia di skipass (né per problemi
legati a mal funzionamenti tecnici, né in caso di maltempo o di vento).
2. Il cliente deve verificare, nel momento del ritiro dello skipass presso le casse autorizzate Monterosa Ski, la rispondenza alla sua richiesta. NON E’ POSSIBILE CAMBIARE SUCCESSIVAMENTE O PROLUNGARE LA DURATA DELLE TESSERE GIA’
UTILIZZATE.
3. TUTTI I BIGLIETTI, salvo i plurigiornalieri non consecutivi, sono STRETTAMENTE PERSONALI E NON CEDIBILI. Ogni abuso, in particolar modo la cessione o la vendita a terzi del proprio biglietto (titolo di trasporto), comporterà il suo ritiro immediato e l’applicazione delle sanzioni amministrative e penali previste dalla legge (vedi L.R. Valle d’Aosta n°20/2008, L. 363/2003, L.R. 2/2009 della Regione Piemonte e il D.P.R. 11/7/1980 n°753). In caso di ritiro di biglietti regionali (skipass Valle d’Aosta stagionali e plurigiornalieri e teleskipass), l’intera pratica è gestita direttamente dall’ente in questione.
4. L’orario di esercizio degli impianti viene stabilito dalla Direzione e portato a conoscenza del pubblico mediante avvisi affissi alle biglietterie ed alle stazioni degli impianti. L’orario potrà subire variazioni anche nel corso della giornata per esigenze tecniche, di servizio, di sicurezza o di forza maggiore. Il numero e il tipo di impianti giornalmente in esercizio vengono stabiliti dalla Direzione e possono subire variazioni anche senza preavviso, per esigenze tecniche, di servizio, di sicurezza o di forza maggiore. Gli impianti in funzione sono giornalmente indicati con avvisi esposti presso le biglietterie principali, sui pannelli ove presenti e sul sito ufficiale.
5. Le corse straordinarie notturne sono sempre incluse negli abbonamenti stagionali Monterosa Ski, tranne le aperture in notturna a Weissmatten e le aperture in notturna degli impianti di Alagna. Solo lo stagionale di Weissmatten permette di entrare gratuitamente al Baby Snow Park di Gressoney- Saint-Jean.
6. Per ottenere le agevolazioni previste per: adulti, senior, teen minori di 18 anni, ragazzi minori di 14 anni e bambini minori di 8 anni, per l’acquisto degli skipass sarà necessario presentare I DOCUMENTI ANAGRAFICI in corso di validità (Carta di identità o Certificato di nascita o Codice fiscale o Tessera sanitaria o Patente di guida). Non vengono accettate autocertificazioni.
7. Per i plurigiornalieri consecutivi aventi validità a cavallo di periodi differenti la tariffa viene determinata in base al primo giorno di validità tranne nelle località dove è prevista la tariffa feriale e festiva anche per i plurigiornalieri.
8. In caso di SMARRIMENTO o FURTO di skipass STAGIONALI MONTEROSA SKI o di località il cliente è tenuto ad avvertire tempestivamente le responsabili di biglietteria. Per il rilascio di un duplicato dovranno essere esibite un’autodichiarazione di smarrimento/furto (apposito modulo da richiedere alle biglietterie) e la copia del documento di consegna dell’abbonamento (rilasciato dalle casse al momento dell’acquisto) e si dovrà versare la somma di € 20,00 come rimborso per le spese di segreteria + € 5,00 per il rilascio della nuova tessera Monterosa Ski in cauzione.
9. In caso di SMARRIMENTO o FURTO di skipass PLURIGIORNALIERI CONSECUTIVI verrà rilasciato un duplicato. Il rilascio è subordinato alla presentazione: dell’autodichiarazione di smarrimento/furto (apposito modulo da richiedere alle biglietterie), al pagamento di € 20,00 quali spese di segreteria + € 5,00 per il rilascio della nuova tessera Monterosa Ski in cauzione. Qualora dovessero mancare questi documenti il nuovo skipass dovrà essere pagato per intero.
10. In caso di SMARRIMENTO di skipass PLURIGIORNALIERI NON CONSECUTIVI lo sciatore dovrà acquistare un nuovo biglietto a prezzo intero facendosi indicare dal responsabile dell’impianto la biglietteria più vicina da raggiungere.
11. In caso di SMARRIMENTO di skipass MATTUTINI, GIORNALIERI, POMERIDIANI, lo sciatore dovrà acquistare un nuovo biglietto a prezzo intero facendosi indicare dal responsabile dell’impianto la biglietteria più vicina da raggiungere.
12. In caso di INFORTUNIO: il soccorso sulle piste è a pagamento (€ 200,00 per ogni intervento) come da Legge Regionale 4 marzo 2016 n.4 e Legge Regionale Piemonte, 2/2009. Per chi ha acquistato, contestualmente allo skipass, l’assicurazione SNOWCARE o MULTISPORT e solo con l’intervento degli addetti al soccorso che redigeranno relativo verbale, sarà la compagnia di assicurazione (Coris 24h Assistance S.p.A.) a garantire il rimborso. Per i biglietti sprovvisti di assicurazione non sono previsti né rimborsi né convalide da parte delle Società di Impianti di Risalita. L’assicurazione concede il rimborso, previa verifica del rispetto di tutte le condizioni. La richiesta di rimborso va effettuata entro 10 giorni dall’accadimento dell’infortunio direttamente all’assicurazione.
13. In caso di MALATTIA la società di Impianti di Risalita non prevede né rimborsi e né convalide per questa casistica.
14. Il supporto rigido su cui viene caricato ogni titolo di trasporto viene CAUZIONATO al prezzo di € 5,00; non deve essere forato, si mette in tasca (permette quindi di sciare a mani libere) e va sempre portato con sé. Al suo interno è presente un chip che memorizza i dati del biglietto ed il suo utilizzo. Il supporto magnetico ha validità pluriennale e può essere utilizzato in qualunque stazione sciistica della Valle d’Aosta. In caso di mal funzionamento o rottura del supporto magnetico è necessario riacquistarlo, pagando la cauzione di € 5,00.
La restituzione del “deposito cauzionale” è prevista solo ed unicamente se la tessera viene resa alle casse di una qualunque stazione sciistica valdostana, in perfette condizioni di integrità e funzionamento e comunque entro la fine della stagione invernale in cui essa è stata emessa, 5 maggio 2019. Trascorso tale termine il supporto diviene di proprietà del cliente e potrà essere utilizzata per le stagioni
successive, fatti salvi gli adeguamenti tecnologici al sistema di biglietteria che dovessero rendersi necessari, o i requisiti necessari al rinnovo dell’agevolazione tariffaria.
15. L’acquisto del biglietto implica l’obbligo di PRESENTARLO su semplice richiesta del personale di controllo (siano essi appartenenti al corpo della Polizia di Stato, Carabinieri, Forestale, addetti delle Società o responsabili degli impianti).
16. Si può accedere all’impianto solo se MUNITI DEL TITOLO DI VIAGGIO (skipass).
17. In caso di DIMENTICANZA del proprio titolo di viaggio si è tenuti ad ACQUISTARNE UNO NUOVO valido per la giornata di sci.
18. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 in materia di Protezione del Dati Personali, informiamo che i Vostri dati vengono da noi trattati a livello cartaceo ed informatico e raccolti presso la sede sociale per dare esecuzione ai servizi da Lei richiesti. Il conferimento dei dati per i fini che precedono è facoltativo, ma il rifiuto di conferirli renderà impossibilitate Monterosa S.p.A. e Monterosa 2000 S.p.A. a dar corso allo svolgimento delle pratiche di biglietteria.
19. Il sistema di biglietteria e controllo accessi in uso dalla Monterosa S.p.A, e dalla Monterosa 2000 S.p.A. prevede la registrazione dei passaggi di ogni skipass a tutti i varchi degli impianti, permettendo così la GEOLOCALIZZAZIONE. Nell’area della biglietteria e nelle aree di imbarco e sbarco della telecabina Chardonney-Laris sono presenti telecamere per la VIDEOSORVEGLIANZA. Le immagini sono custodite ai fini della sicurezza. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 in materia di Protezione del Dati Personali, si assicura la riservatezza di tali informazioni conservate per fini di esecuzione del contratto, per finalità di sicurezza e assicurative, per valutazioni statistiche e per il controllo del corretto utilizzo dei biglietti.
20. Nel comprensorio Monterosa Ski sono presenti WEBCAM che effettuano riprese statiche in lontananza (non c’è riconoscibilità), allo scopo di informare sulle condizioni meteorologiche. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 in materia di Protezione del Dati Personali, si assicura la riservatezza delle immagini registrate.
21. Per questioni di operatività sono in uso sistemi di INTERFONO presso le casse dislocate sul comprensorio. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 in materia di Protezione del Dati Personali, si assicura la riservatezza delle informazioni fornite per lo svolgimento delle pratiche di biglietteria.
22. Rientrano nella categoria promozionale TEEN tutti i ragazzi nati dopo il 31/10/2000 e nella categoria JUNIOR tutti i ragazzi nati dopo il 31/10/2004. Sono considerati, invece, BABY, tutti i bambini nati dopo il 31/10/2010. Questi ultimi hanno lo skipass gratuito se contestualmente si acquista un biglietto adulto (Adulto o Senior, o Teen) della stessa tipologia e durata. Altrimenti verrà applicata loro la tariffa Baby Non Contestuale (NC).
23. Le persone nate prima del 31/05/1954 rientrano nella categoria promozionale SENIOR. La promozione su plurigiornalieri,
stagionali e giornalieri è valida tutti i giorni della stagione. I SILVER sono sempre gratuiti (nati prima del 01/11/1938).