Regolamento di biglietteria

Il presente regolamento si applica a tutti i biglietti Monterosa Ski, ovvero ai biglietti di andata e ritorno, skipass giornalieri, mattutini e pomeridiani, plurigiornalieri (giorni consecutivi e non consecutivi) ed agli abbonamenti stagionali e annuali (di seguito i “Titoli di Trasporto”).
L’acquisto del biglietto implica la conoscenza e l’accettazione di tutte le condizioni stabilite dal presente regolamento, esposto al pubblico presso la biglietteria e consultabile sul sito ufficiale www.visitmonterosa.com nonché di tutte le leggi nazionali e regionali che disciplinano gli sport invernali e l’utilizzo degli impianti di risalita.
La gestione del comprensorio Monterosa Ski è in capo alla Monterosa S.p.A., che gestisce l’area in territorio valdostano, e a Monterosa 2000 S.p.A., che gestisce l’area in territorio piemontese (di seguito i “Gestori”)

Per la stagione 21/22, Monterosa Ski introdurrà alcune novità che saranno attuate sul Comprensorio 3 Valli (Champoluc-Gressoney-La-Trinité-Alagna) a livello di gestione impianti e politica tariffaria.

La regolamentazione degli accessi: tenuto conto che tutti gli accessi al comprensorio prevedono l’utilizzo di impianti chiusi, che in applicazione del Decreto vigente avranno una portata massima pari all’80% della capienza nominale, limitare il numero di accessi diminuirà il rischio di assembramento; questa scelta migliorerà la qualità delle giornate sci, con una diminuzione dei rischi di incidenti in pista e una riduzione delle code nei punti cruciali della stazione;
la tariffazione dinamica di giornalieri e plurigiornalieri: i clienti che acquisteranno online gli skipass avranno accesso a tariffe più vantaggiose rispetto agli utenti che effettueranno l’acquisto in cassa; maggiore sarà l’anticipo con cui si effettua l’acquisto, maggiore sarà la convenienza;
-per alcune tipologie di skipass, Monterosa Ski sarà il primo comprensorio a testare la tecnologia BLE applicata allo sci con l’installazione di un tornello dotato di lettore bluetooth ad ogni impianto: il sistema consentirà agli utenti di avere lo skipass caricato direttamente sul proprio smartphone, senza necessità di supporto magnetico;
in relazione alla regolamentazione degli accessi, Monterosa Ski garantisce l’accesso al comprensorio ai possessori di skipass stagionale e teleskipass in ogni giornata di apertura, senza necessità di prenotazione. In caso di introduzione di regole più restrittive da parte delle Autorità competenti, Monterosa Ski si riserva di apportare modifiche alla procedura di fruizione del comprensorio.


1 I clienti devono munirsi di un valido Titolo di Trasporto prima di servirsi degli impianti.
La tipologia, la validità e le tariffe dei Titoli di Trasporto sono stabiliti dai Gestori e sono portate a conoscenza del pubblico mediante cartellonistica affissa alle biglietterie nonché sul sito ufficiale www.visitmonterosa.com. Il prezzo del giornaliero e dei plurigionalieri Monterosa Ski sarà dinamico: la tariffa verrà calcolata automaticamente dal sistema e potrebbe subire variazioni in base a calcoli e variabili. A seconda della stagionalità, il prezzo minimo sarà di € 38/44/50 e il prezzo massimo sarà di € 52/56/60: questi valori corrispondono ad acquisti tramite canale online, che risulterà in ogni momento quello economicamente più vantaggioso. In caso di acquisti presso le casse autorizzate Monterosa Ski, il cliente è tenuto a verificare la rispondenza alla sua richiesta nel momento del ritiro del Titolo di Trasporto. NON È POSSIBILE CAMBIARE SUCCESSIVAMENTE O PROLUNGARE LA DURATA DELLE TESSERE GIA’ UTILIZZATE.
2 TUTTI I TITOLI DI TRASPORTO, salvo i plurigiornalieri non consecutivi, sono STRETTAMENTE PERSONALI E NON CEDIBILI. Ogni abuso, in particolar modo la cessione o la vendita a terzi del proprio Titolo di Trasporto, comporterà il suo ritiro immediato e l’applicazione delle sanzioni amministrative e penali previste dalla legge (vedi L.R. Valle d’Aosta n°20/2008, L. 363/2003, L.R. 2/2009 della Regione Piemonte e il D.P.R. 11/7/1980 n°753). In caso di ritiro di biglietti regionali (skipass Valle d’Aosta stagionali e plurigiornalieri e teleskipass), l’intera pratica è gestita direttamente dall’ente in questione.
3 Il periodo di inizio e termine dell’esercizio di ciascuna stagione sciistica è fissato ad insindacabile giudizio del/dei Gestori sulla base di una serie di condizioni, quali a titolo esemplificativo e non limitativo, le condizioni climatiche, le condizioni di innevamento, lo stato delle piste, la sicurezza.
La pubblicazione delle date di inizio e termine di ciascuna stagione sciistica ha valore meramente indicativo e non costituisce impegno ad aprire la stazione o a mantenerla aperta.
L’esercizio di ciascuna stagione sciistica potrà essere sospeso in qualsiasi momento, temporaneamente o definitivamente ad insindacabile giudizio del/dei Gestori sulla base delle condizioni climatiche, delle condizioni di innevamento, dello stato delle piste o per motivi di sicurezza o quando sussistano fondati motivi.
L’esercizio potrà inoltre essere sospeso in qualsiasi momento, temporaneamente o definitivamente quando ciò sia imposto da cause di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo, blackout elettrici, scioperi, anche del proprio personale, incendi, terremoti, guerre, attentati terroristici, epidemie, ordini delle autorità, e, più in generale, per motivi indipendenti dalla volontà e dalla sfera di controllo del/dei Gestori.
In caso di sospensione provvisoria o definitiva dell’esercizio per uno dei motivi indicati al presente articolo all’utente non competerà alcun rimborso o risarcimento, salvo che ciò non sia previsto da disposizioni inderogabili di legge.
In particolare per quanto riguarda gli abbonamenti stagionali e annuali, prende atto che acquistando l’abbonamento il cliente assume su di sé il rischio che la stagione sciistica possa avere durata inferiore a quella che si aspettava, essendo tale rischio compensato dai vantaggi derivanti dal poter usufruire per l’utilizzo degli impianti di una tariffa forfettaria.
4. Il numero e il tipo di impianti giornalmente in esercizio ed il numero di piste giornalmente percorribili vengono stabiliti dalla Direzione e sono portati a conoscenza del pubblico mediante avvisi affissi alle biglietterie ed alle stazioni degli impianti e tramite il sito web https://www.visitmonterosa.com/monterosa-ski/in-tempo-reale/
Il numero e il tipo di impianti giornalmente in esercizio ed il numero di piste percorribili possono subire variazioni anche nel corso della stessa giornata – anche senza preavviso – per esigenze tecniche, di servizio, di sicurezza o di forza maggiore (inclusi a titolo esemplificativo blackout elettrici, scioperi, anche del proprio personale, ordini delle autorità) e, più in generale, per motivi indipendenti dalla volontà e dalla sfera di controllo della Direzione.
La Direzione si riserva la facoltà in caso gare o manifestazioni di chiudere al pubblico o di destinare ad uso prioritario degli atleti e del personale interessato determinati impianti, piste, aree e locali necessari al regolare svolgimento delle stesse, per il tempo ragionevolmente indispensabile alla loro effettuazione nonché di riservare alcune piste agli allenamenti dei sodalizi sportivi (sci club).
Nelle ipotesi di cui al presente articolo, così come in caso di attese agli impianti, dovute a qualsiasi motivo non spetterà all’acquirente alcun rimborso o risarcimento, neppure parziale. Unicamente in caso di chiusura parziale o totale degli impianti a causa del vento, saranno riconosciuti, ai titolari di skipass giornalieri o plurigiornalieri che ne faranno richiesta, buoni spendibili presso le biglietterie delle Società Monterosa SpA e Monterosa 2000 SpA.
5. L’orario di esercizio degli impianti viene stabilito dalla Direzione e portato a conoscenza del pubblico mediante avvisi affissi alle biglietterie ed alle stazioni degli impianti. L’orario potrà subire variazioni anche nel corso della giornata per esigenze tecniche, di servizio, di sicurezza o di forza maggiore. Il numero e il tipo di impianti giornalmente in esercizio vengono stabiliti dalla Direzione e possono subire variazioni anche senza preavviso, per esigenze tecniche, di servizio, di sicurezza o di forza maggiore (inclusi a titolo esemplificativo blackout elettrici, scioperi, anche del proprio personale, ordini delle autorità). Gli impianti in funzione sono giornalmente indicati con avvisi esposti presso le biglietterie principali, sui pannelli ove presenti e sul sito ufficiale alla pagina https://www.visitmonterosa.com/monterosa-ski/in-tempo-reale/.
In caso di percorrenza di lunghi itinerari, è responsabilità del cliente verificare con attenzione gli orari per il trasporto di rientro. L’Esercente non potrà essere ritenuto responsabile nel caso in cui il contraente fosse impossibilitato a fare rientro per cause imputabili al contraente stesso.
6 Le corse straordinarie notturne sono sempre incluse negli abbonamenti stagionali Monterosa Ski, tranne le aperture in notturna a Weissmatten e le aperture in notturna degli impianti di Alagna. Solo lo stagionale di Weissmatten permette di entrare gratuitamente al Baby Snow Park di Gressoney-Saint-Jean.
7 Per ottenere le agevolazioni previste per le categorie: adulti, senior, teen minori di 18 anni, ragazzi minori di 14 anni e bambini minori di 8 anni, per l’acquisto degli skipass sarà necessario presentare I DOCUMENTI ANAGRAFICI in corso di validità (Carta di identità o Certificato di nascita o Codice fiscale o Tessera sanitaria o Patente di guida). Non vengono accettate autocertificazioni. La categoria Silver non è più disponibile e viene uniformata al tariffario applicato alla categoria Senior.
8 Per i plurigiornalieri consecutivi Monterosa Ski la tariffa è variabile e viene determinata dalla somma del valore di ogni singola giornata cui viene applicata una percentuale di sconto. Nelle località in cui è prevista la tariffazione fissa, i prezzi dei plurigiornalieri consecutivi sono anch’essi fissi e seguono le stagionalità individuate per la stazione di riferimento.
9 In caso di SMARRIMENTO o FURTO di skipass STAGIONALI MONTEROSA SKI o di località il cliente è tenuto ad avvertire tempestivamente le responsabili di biglietteria. Per il rilascio di un duplicato dovranno essere esibite un’autodichiarazione di smarrimento/furto (apposito modulo da richiedere alle biglietterie) e la copia del documento di consegna dell’abbonamento (rilasciato dalle casse al momento dell’acquisto) e
si dovrà versare la somma di € 20,00 come rimborso per le spese di segreteria + € 2,00 per il rilascio della nuova tessera Monterosa Ski in vendita.
10 In caso di SMARRIMENTO o FURTO di skipass PLURIGIORNALIERI CONSECUTIVI verrà rilasciato un duplicato. Il rilascio è subordinato alla presentazione: dell’autodichiarazione di smarrimento/furto (apposito modulo da richiedere alle biglietterie), al pagamento di € 20,00 quali spese di segreteria + € 2,00 per il rilascio della nuova tessera Monterosa Ski in vendita. Qualora dovessero mancare questi documenti il nuovo skipass dovrà essere pagato per intero.
11 In caso di SMARRIMENTO di skipass PLURIGIORNALIERI NON CONSECUTIVI lo sciatore dovrà acquistare un nuovo biglietto a prezzo intero facendosi indicare dal responsabile dell’impianto la biglietteria più vicina da raggiungere.
12 In caso di SMARRIMENTO di skipass MATTUTINI, GIORNALIERI, POMERIDIANI, lo sciatore dovrà acquistare un nuovo biglietto a prezzo intero facendosi indicare dal responsabile dell’impianto la biglietteria più vicina da raggiungere.
13 In caso di INFORTUNIO: il soccorso sulle piste è a pagamento (€ 200,00 per ogni intervento) come da Legge Regionale 4 marzo 2016 n.4 e Legge Regionale Piemonte, 2/2009. Per chi ha acquistato, contestualmente allo skipass, l’assicurazione SNOWCARE o MULTISPORT e solo con l’immediato intervento degli addetti al soccorso sul luogo dell’infortunio, i quali redigeranno relativo verbale, sarà la compagnia di assicurazione (Gbc Mountain) a garantire il rimborso. Per i biglietti sprovvisti di assicurazione non sono previsti né rimborsi né convalide da parte delle Società di Impianti di Risalita. L’assicurazione concede il rimborso, previa verifica del rispetto di tutte le condizioni. La richiesta di rimborso va effettuata entro 10 giorni dall’accadimento dell’infortunio direttamente all’assicurazione.
14. I Gestori declinano ogni responsabilità per gli infortuni derivanti dall’uso improprio degli impianti, nonché per le conseguenze di comportamenti non conformi posti in essere dagli utenti durante la loro permanenza sugli impianti, sulle piste e nelle loro pertinenze (quali a titolo esemplificativo e non limitativo, velocità e un comportamento non adeguati alle proprie capacità nonché alle condizioni del terreno, della neve, del tempo e del traffico sulle piste; mancato rispetto delle prescrizioni imposte dalla segnaletica, ove presente, percorrenza di piste chiuse e/o di fuori pista).
15 Non compete alcun rimborso o risarcimento, neppure parziale, in caso di mancato utilizzo/impossibilità di utilizzo del Titolo di Trasporto per malattia o per atti, fatti o cause imputabili all’acquirente.
16 Il supporto rigido su cui viene caricato ogni Titolo di Trasporto viene VENDUTO al prezzo di € 2,00; non deve essere forato, si mette in tasca (permette quindi di sciare a mani libere) e va sempre portato con sé. Al suo interno è presente un chip che memorizza i dati del biglietto ed il suo utilizzo. Il supporto magnetico ha validità pluriennale e può essere utilizzato in qualunque stazione sciistica della Valle d’Aosta. In caso di mal funzionamento o rottura del supporto magnetico è necessario riacquistarlo al prezzo di € 2,00.
La restituzione del “deposito cauzionale” sulle tessere emesse fino alla stagione 2019/2020 era possibile fino al 2 maggio 2021. Trascorsa questa data il supporto è divenuto di proprietà del cliente che potrà utilizzarlo nelle stagioni successive, fatti salvi gli adeguamenti tecnologici al sistema di biglietteria che dovessero rendersi necessari, o i requisiti necessari al rinnovo dell’agevolazione tariffaria. Dal 1° gennaio 2022 lo sciatore deve possedere un’assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. Contestualmente all’acquisto dello skipass è disponibile la copertura assicurativa SnowCare.
17 L’acquisto del titolo di trasporto implica l’obbligo di PRESENTARLO su semplice richiesta del personale di controllo (siano essi appartenenti al corpo della Polizia di Stato, Carabinieri, Forestale, addetti delle Società o responsabili degli impianti).
18. Si può accedere all’impianto solo se MUNITI DEL TITOLO DI TRASPORTO (skipass).
19 In caso di DIMENTICANZA del proprio titolo di viaggio si è tenuti ad ACQUISTARNE UNO NUOVO valido per la giornata di sci.
20 Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 in materia di Protezione del Dati Personali, informiamo che i Vostri dati vengono da noi trattati a livello cartaceo ed informatico e raccolti presso la sede sociale per dare esecuzione ai servizi da Lei richiesti. Il conferimento dei dati per i fini che precedono è facoltativo, ma il rifiuto di conferirli renderà impossibilitate Monterosa S.p.A. e Monterosa 2000 S.p.A. a dar corso allo svolgimento delle pratiche di biglietteria.
21 Il sistema di biglietteria e controllo accessi in uso dalla Monterosa S.p.A, e dalla Monterosa 2000 S.p.A. prevede la registrazione dei passaggi di ogni skipass a tutti i varchi degli impianti, permettendo così la GEOLOCALIZZAZIONE. Nell’area della biglietteria e nelle aree di imbarco e sbarco della telecabina Chardonney-Laris sono presenti telecamere per la VIDEOSORVEGLIANZA. Le immagini sono custodite ai fini della sicurezza. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 in materia di Protezione del Dati Personali, si assicura la riservatezza di tali informazioni conservate per fini di esecuzione del contratto, per finalità di sicurezza e assicurative, per valutazioni statistiche e per il controllo del corretto utilizzo dei biglietti.
22 Nel comprensorio Monterosa Ski sono presenti WEBCAM che effettuano riprese statiche in lontananza (non c’è riconoscibilità), allo scopo di informare sulle condizioni meteorologiche. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 in materia di Protezione del Dati Personali, si assicura la riservatezza delle immagini registrate.
23 Per questioni di operatività sono in uso sistemi di INTERFONO presso le casse dislocate sul comprensorio. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 679/2016 in materia di Protezione del Dati Personali, si assicura la riservatezza delle informazioni fornite per lo svolgimento delle pratiche di biglietteria.
24 Rientrano nella categoria promozionale TEEN tutti i ragazzi nati dopo il 31/10/2003 e nella categoria JUNIOR tutti i ragazzi nati dopo il 31/10/2007. Sono considerati, invece, BABY, tutti i bambini nati dopo il 31/10/2013. Questi ultimi hanno lo skipass gratuito se contestualmente si acquista un biglietto adulto (Adulto o Senior, o Teen) della stessa tipologia e durata. Altrimenti verrà applicata loro la tariffa Baby Non Contestuale (NC). persone nate prima del 31/05/1957 rientrano nella categoria promozionale SENIOR. La categoria Silver non è più disponibile e viene uniformata al tariffario applicato alla categoria Senior.
25 Dal 1° gennaio 2022 lo sciatore deve possedere un’assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. Contestualmente all’acquisto dello skipass è disponibile la copertura assicurativa SnowCare.