Sport outdoor a Gressoney

Lo sport all’aria aperta fa bene alla salute e Gressoney è pronta a proporti diverse alternative per adulti e bambini, da svolgere in qualsiasi momento dell’anno.

Periodo invernale

Prepara gli sci, impugna i bastoncini e.. via! Entra in scena e prendi parte anche tu all’opera nel teatro sportivo invernale tra i più grandi d’Europa, il comprensorio Monterosa Ski, con oltre 100 km di piste a disposizione. Il protagonista sei tu. 

In alternativa, puoi fare delle belle camminate sulla neve, facendo sci-alpinismo con percorsi dedicati, accedendo con appositi skipass.

Se ti piace la competizione e lo scialpinismo ogni anno qui si tiene il rinomato Trofeo Mezzalama, una maratona tra i ghiacciai che si tiene nel mese di aprile e parte da Breuil-Cervinia per arrivare a Gressoney-La-Trinité.

Quale occasione migliore per una carica di adrenalina che sperimentare la Fun Slope al Colle Bettaforca, con tanto di galleria con entrata, up & down, paraboliche, chiocciola con galleria e depressione con up & down… Roba da capogiro.

Il Freeride Paradise di Alagna Valsesia è l’ideale per affrontare tosti percorsi fuori pista in snowboard, sci o telemark, partendo dal ghiacciaio di Indren a 3.200 metri.

Se non vuoi rischiare troppo e cerchi un divertimento più sobrio, lo Snowpark Alpe di Mera è adatto per famiglie e bambini.

Sei pronto a scendere in pista? Al tuo segnale, scatena l’inverno!

Periodo estivo

Come avviene in inverno, anche in estate si possono effettuare escursioni e trekking tra i boschi. Puoi attraversare il ghiacciaio del Monte Rosa in totale sicurezza: è tra i meno pericolosi, quindi le gite sono garantite al 100%.

Per noi sei speciale e ti meriti il meglio, perciò ti vogliamo portare sempre più in alto: nella Valle di Gressoney hai la possibilità di raggiungere le vette oltre i 4.000 metri anche in giornata e di far visita al rifugio più alto d’Europa, la Capanna Margherita, situata sulla Punta Gnifetti ad un’altezza di 4.554 metri.

In questo momento, sei il dominatore del mondo intero e puoi guardare tutti dall’alto verso il basso!

Se invece preferisci volare più basso, ma al tempo stesso scatenarti, ci sono piste downhill realizzate appositamente per gli amanti della mountain bike e l’opportunità di provare l’ebbrezza della e-bike e farsi accarezzare dall’aria pura di montagna.

Ma l’animo umano è fatto per sfidare se stesso e andare oltre i propri limiti; per questo nella nostra valle sono organizzate molte gare podistiche impegnative:

il Tor des Géants (o TOR330) è la più importante competizione di trail running della Valle d’Aosta che si tiene ogni anno nel mese di settembre ed ha un rilevante risalto mediatico: i corridori hanno massimo 150 ore per poter completare il percorso lungo 330 km; 

il Tot Dret (o TOR130) è un trail di 130 km che va da Gressoney a Courmayeur da percorrere entro una durata massima di 44 ore;

il MonteRosa Walser Trail prevede percorsi da 114, 50 e 20 km, oltre a un tragitto non competitivo per diversamente abili e famiglie con minori fino a 14 anni.

Riuscirai nell’impresa?