Monterosa Ski

Il Gruppo Monterosa Ski è un segreto da scoprire nel cuore delle Alpi italiane, ai piedi del secondo massiccio più alto d’Europa. È un vasto sistema di stazioni sciistiche: c’è lo storico comprensorio che da Champoluc e Gressoney-La-Trinité permette di raggiungere, sci ai piedi, Alagna Valsesia. Ad esso si affianca una costellazione di stazioni satellite.

 

IN INVERNO

Ci sono località e piste in cui muovere i primi passi sulla neve. Noi lo chiamiamo “il battesimo dello sci”.
I più esperti possono lanciarsi in discese impegnative sul carosello principale, salendo a quote che sfiorano i 3.000 m per poi scendere fino a fondo valle, con un dislivello che si avvicina ai 2.000 metri. Panorami mozzafiato, impianti efficienti e numerose alternative di piste e percorsi garantiscono divertimento ed un pizzico di adrenalina.

Condizioni di innevamento permettendo la stagione nel carosello principale prenderà il via venerdì 30 novembre 2018 e proseguirà fino a domenica 14 aprile 2019.

Da venerdì 19 aprile fino a domenica 5 maggio il divertimento continua con le aperture primaverili degli impianti che da Stafal e da Alagna portano al ghiacciaio di Indren per il freeride.

Le stazioni di Antagnod, Brusson e Gressoney-Saint-Jean apriranno dal 7 al 9 dicembre, il 15 e 16 dicembre e rimarranno poi aperti tutti i giorni dal 22 dicembre al 17 marzo 2019.
A Champorcher impianti aperti dal 7 al 9 dicembre, il 15 e 16 dicembre e tutti i giorni dal 22 dicembre al 24 marzo 2019.

Importanti novità infine per gli impianti dell’Alpe di Mera dove, condizioni di innevamento permettendo, il comprensorio sarà in esercizio tutti i giorni dal 7 dicembre 2018 al 7 aprile 2019.

 

IN ESTATE

Con la bella stagione il Comprensorio Monterosa Ski offre lo spettacolo del Massiccio del Rosa. L’apertura degli impianti consente di collegare le tre valli Monterosa Ski.
Tante sono le cose da fare in questo spicchio di mondo. Non è solo un Paradiso per gli alpinisti. In quota c’è spazio per le classiche attività di montagna, tempo per il relax e golosi appuntamenti con la buona tavola.

Ecco perché una vacanza da queste parti è destinata a rimanere nel cuore.