Il Sacro Monte di Varallo: visite guidate per un’esperienza inedita tra natura, arte e spiritualità

La spiritualità in chiave contemporanea può essere vissuta ed esplorata in un contesto straordinario, in uno dei siti dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Il Sacro Monte di Varallo infatti, in uno scenario ideale che, ai piedi del Monte Rosa, si trova tra Milano e Torino, è un luogo tutto da scoprire tra arte, architettura e paesaggio grazie al nuovo percorso di visita esperienziale proposto da KalatàIl percorso, il tour guidato all’interno di questo luogo affascinante, sospeso nel tempo e nello spazio, inizia con l’emozione di un viaggio sulla funivia più ripida d’Europa, che dal paese di Varallo porta in pochi minuti all’ingresso del Sacro Monte, sorvolando un panorama mozzafiato che abbraccia la Valsesia e il Monte Rosa. Da qui inizia la passeggiata attraverso la bellezza di un monumentale “presepe artistico” da scoprire tra le tante cappelle.

Il Sacro Monte fu fondato alla fine del 1400 per consentire a tutti il pellegrinaggio in Terra Santa, attraverso una replica minuziosa dei suoi luoghi. Dopo il Concilio di Trento, il cardinale Carlo Borromeo ha fatto di questa “Nuova Gerusalemme” il modello del suo disegno pastorale per contrastare la diffusione del protestantesimo, arricchendola di sculture e affreschi ispirate alla narrazione sacra. Oggi il Sacro Monte di Varallo conta 45 cappelle, palazzi, piazze, strade, fontane, aree verdi e boschi, risultato del lavoro nel tempo di un concerto di talenti e maestri, da Gaudenzio Ferrari a Galeazzo Alessi.

Info utili

  • Quando: luglio e agosto dal martedì alla domenica; partenza alle ore 10.00 – 11.30 – 15.00 – 16.30 dalla biglietteria presso la Pinacoteca di Varallo
  • Durata: 1h 45 min.
  • Tariffe: € 12 (intero) – € 8 (ridotto)
  • Visita guidata e viaggio a/r in funivia inclusi nel biglietto
  • Audioguide in lingua straniera incluse nel biglietto
  • Parcheggio gratuito alla partenza della funivia
  • Consigliati abbigliamento comodo e calzature basse e chiuse
  • Il percorso di visita è fruibile anche da persone con problemi di deambulazione

Info: www.kalata.it

Prenotazioni: booking@kalata.it – +39 331 8490075