Experience Monterosa

La Funivia del Sacro Monte di Varallo

Alla scoperta di un luogo incantato: il Sacro Monte di Varallo

Unico nel suo genere e patrimonio UNESCO dal 2003, simbolo dell’operosità, della devozione, dell’alta capacità artistica e artigianale delle mani valligiane che gli hanno dato la vita nel corso di quasi quattro secoli. È il più antico dei nove Sacri Monti edificati sulle Alpi piemontesi e lombarde, e sovrasta dall’alto di uno sperone roccioso immerso nel verde, la città di Varallo.

Una delle destinazioni più ambite del turismo culturale in Valsesia

Varallo Sesia sorge lungo le rive della Sesia ed è divisa in due parti dal torrente Mastallone, suo affluente, che separa il centro storico, detto Varallo Vecchio, dalle aree più recenti. Il grandioso complesso monumentale del Sacro Monte di Varallo offre scorci molto suggestivi non solo della città ma anche dell’intera Valsesia.

La funivia più ripida d’Europa

Il Sacro Monte si può raggiungere con la ripidissima funivia azzurra che parte dal centro di Varallo, e che in poco più di un minuto collega la città con il Sacro Monte. Inaugurata il 28 agosto del 1935, e riaperta nel 2002, dopo un periodo di inattività, questa funivia è un vero e proprio gioiellino di tecnologia: in Europa è la funivia più ripida.

Viaggio Panoramico sopra alla città di Varallo

Il viaggio, della portata massima di 15 persone per volta, dura circa 107 secondi; copre una distanza di circa 200 m con un dislivello di 137 m, raggiungendo a tratti una pendenza del 100%. Le cabine inoltre sono abilitate per trasporto di persone portatrici di handicap o in carrozzina.

Le Guide propongono su prenotazione visite guidate e suggestive rappresentazioni teatrali, per raccontare la sua storia ed appassionare lo spettatore.