Experience Monterosa

Pinacoteca di Varallo

La Pinacoteca inaugura nel 1885 grazie all’azione delle Società d’Incoraggiamento allo Studio del Disegno e per la Conservazione delle Opere d’Arte e dei Monumenti in Valsesia: lo scopo è “raccogliere i tesori ovunque disseminati nella valle”. Conserva un patrimonio di oltre 3.000 opere tra dipinti, sculture, disegni e ospita la raccolta Franchi di maioliche italiane e la collezione Remogna. Il percorso espositivo spazia dal Rinascimento al Novecento, con capolavori di Gaudenzio Ferrari e Tanzio da Varallo.