Experience Monterosa

Colle Bettaforca

Un itinerario splendido in estate, che con gli sci d’alpinismo si trasforma in un’escursione emozionante in inverno.

Si parte dal piazzale di Frachey, in Val d’Ayas, e con la funicolare si raggiunge l’Alpe Ciarcerio a quota 1992 mt. s.l.m..
Da qui, dopo esser scesi dalla funicolare, si svolta a sinistra e, seguendo le bandierine verdi, ci si inoltra nel bosco di conifere secolari percorrendo un single track morbido e sinuoso. Ai margini della foresta troviamo il caratteristico e suggestivo villaggio walser di Resy dal quale si gode di una posizione altamente panormica sull’alta Ayas. Da questo abitato di rara bellezza il tracciato, battuto dai gatti delle nevi, si fa più ampio e segue la strada interpoderale, evidenziato da paline verdi, per poi proseguire in modo abbastanza pianeggiante sino alla partenza della seggiovia Bettaforca. Si prosegue sotto i pali dell’impianto su di un percorso leggermente più impegnativo sino all’ultimo muro e con due diagonali si arriva allo sbarco della seggiovia. Voltandovi, all’orizzonte, potrete ammirare il Ghiacciaio del Gran Paradiso, il Monte Zerbion, la vallata di Nana ed il Gran Tournalin. Con un’ultimo piccolissimo sforzo in diagonale si raggiunge l’arrivo della seggiovia Sant’Anna-Colle Betta, posta sul versante gressonaro del comprensorio, dov’è possibile rifocillarsi presso il Rifugio “2727 Colle Betta”.

Il percorso completo prevede la partenza dall’Alpe Ciarcerio come sopra descritto, ma durante la stagione 2018/2019 per assenza di neve, si comincia a “pellare” dalla partena della seggiovia Bettaforca.

Scarica l’itinerario di risalita!

Scheda tecnica Colle Bettaforca:
partenza 1.950 m s.l.m.
arrivo 2.700 m s.l.m.
dislivello 750 m
lunghezza 5,00 km