Dietro le quinte di Alagna e Mera, si ultimano le novità della stagione invernale!

Se ad Alagna la scorsa stagione sciistica si è aperta con l’inaugurazione della nuova seggiovia quadriposto Cimalegna, per l’inverno 2018/2019 le novità non sono da meno!

Sono infatti undici le cabine aggiunte alla telecabina Alagna-Pianalunga, un intervento che consentirà di velocizzare notevolmente l’accesso alle piste ed all’intero Comprensorio, aumentando del 30% circa la portata dell’impianto.

I porta sci saranno interamente sostituiti per permettere di caricare agevolmente anche gli sci più larghi, utilizzati dai nostri freeriders.

Al Passo dei Salati è l’intera stazione di monte dell’impianto Funifor ad essere oggetto di ristrutturazione, ed anche il bar-ristorante ospitato al suo interno.

Oltre ai lavori nel locale, è in ultimazione all’esterno un’ampia terrazza in legno, di 150 mq, con una vista unica sulla parete sud del Monte Rosa e sul ghiacciaio.

All’Alpe di Mera, la revisione generale della seggiovia Scopello-Mera, intervento recentemente concluso, garantirà la prosecuzione della vita tecnica dell’impianto, e consentirà alla stazione di rimanere aperta (neve permettendo) dal 7 di dicembre 2018 al 7 di aprile 2019. Le seggiole, con l’inserimento di imbottiture e di nuovi rivestimenti, sono state rese più confortevoli per la salita degli sciatori; la velocità di marcia sarà aumentata del 15% circa, influendo positivamente anche sul tempo di percorrenza della tratta. A migliorare ulteriormente il trasporto, in particolare dei bambini, contribuirà anche l’installazione sul medesimo impianto Scopello-Mera, di nuovi sistemi anti caduta, che aumenteranno sensibilmente il livello di sicurezza dei passeggeri. Infine il sistema di innevamento programmato sarà potenziato con l’acquisto di dieci cannoni e con l’aumento della capacità di pompaggio della stazione.