800 anni della comunità Walser a Gressoney

A Sion, in Svizzera, è conservato un antico documento risalente al 1219 in cui per la prima volta si menziona Gressoney. Il documento è conservato nell’archivio del Vescovo della cattedrale di Sion: all’epoca il vassallo del Vescovo, un certo Carlo Dalla Porta, scriveva quel documento in cui registrava e documentava il possesso e la gestione delle terre a Gressoney in nome e per conto del Vescovo.

Da questo documento si evince che già nel 1219 esisteva la comunità di Gressoney ed è per questo che il 29 settembre 2019 ci saranno festeggiamenti per ricordare gli 800 anni dei Walser con musiche e balli.

Per l’occasione è richiesto alla signore di indossare il tipico e prezioso costume di Gressoney per conservare la cultura che si tramanda da così tanti anni.