Sabato 2 dicembre tutti in pista!

Dalle Valli del Monte Rosa sino a Champorcher, si lavora alla preparazione delle piste in vista dell’inaugurazione ufficiale di sabato 2 dicembre.
La meteo sfavorevole ci consente di puntare ad un’apertura solo parziale del comprensorio.

Vediamo il dettaglio.
A Gressoney-La-Trinité, saranno aperti gli impianti che da Stafal portano al Passo dei Salati con le piste G7 Salati, G9 Castore e B7 Baby Snow Park Stafal.
Già da sabato 2 dicembre il Passo dei Salati sarà servito anche dagli impianti che salgono dalla Valsesia, collegati al resto del comprensorio con le piste V3 Olen, V8 Baby Pianalunga e V9 Baby Wold.
Lo skipass giornaliero Monterosa Ski costerà € 27,00.
Gli impianti di Gressoney-La-Trinité e quelli di Alagna chiuderanno lunedì 4 dicembre per riaprire nuovamente giovedì 7 dicembre in vista del Ponte dell’Immacolata.
Da sabato 2 dicembre si scierà anche a Champoluc sulla pista Del Bosco (C1) servita dalla Telecabina Champoluc-Crest e sul Campo Scuola Crest (C2).
Le altre piste dell’area Champoluc-Frachey non saranno al momento ancora disponibili.
L’apertura della pista Del Bosco (C1) è prevista senza interruzioni anche nei giorni successivi, mentre il Campo Scuola Crest (C2) chiuderà al pubblico per riaprire giovedì 7 dicembre.
Lo skipass giornaliero a Champoluc costerà € 20,00.

Ad Antagnod, Estoul-Palasinaz, Gressoney-Saint-Jean e Champorcher, condizioni di innevamento permettendo, la stagione prenderà il via giovedì 7 dicembre.
Per acquistare gli skipass e gli stagionali, saranno aperte le biglietterie di Alagna, Stafal e Champoluc (http://www.visitmonterosa.com/orari-di-biglietteria/).
Vi raccomandiamo, visto che la situazione meteo è in continua evoluzione, di monitorare tutti gli aggiornamenti in tempo reale sul sito www.visitmonterosa.com e sui social network.