Nella valle di Champorcher un weekend ricco di eventi

Da giovedì 19 a domenica 22 Luglio 2018 avrà luogo la seconda edizione di “Champorcher Yoga Experience”: un fine settimana dedicato alla pratica dello yoga, in stretto contatto con la natura selvaggia di questo paesaggio di montagna pressoché incontaminato; un’iniziativa che nasce dalla collaborazione di due associazioni del territorio: Vivre Champorcher e Heart&Lewe asd con il supporto del comune Champorcher.
In questi quattro giorni avrete l’occasione di esplorare gli elementi della Natura (Terra, Acqua, Fuoco, Aria e Etere) attraverso la pratica di asana, movimenti organici, danza libera, suoni, meditazioni, canti e il suono di tamburi e di strumenti di ceramica.
Marta Mezzino, ospite di questa edizione, è un’insegante internazionale che da anni lavora e pratica in stretto contatto con la natura. Visitando la sua pagina web yunaia.com potrete scoprire la sua eccletticità e il suo modo di praticare. Le diverse lezioni soddisferanno tutti i livelli di preparazione.
È possibile prenotarsi fin d’ora tramite il sito www://champorcheryoga.wixsite.com
Per ulteriori informazioni e per conoscere il programma completo dell’evento consultate la pagina Facebook Champorcher Yoga Experience.
Non perdete l’occasione unica per ricaricarvi energeticamente. Venite a scoprire questo festival di nicchia dove potrete coccolare il vostro corpo e la vostra anima con la fresca brezza alpina, i colori, i profumi e i suoni della montagna.

Sabato 21 luglio sarà invece all’insegna della musica e della tradizione:
Dalle ore 15.00, sulle rive del Lago Miserin a quota 2.580 mt, il violoncellista e compositore Federico Puppi presenterà in concerto il suo nuovo album “Marinheiro de Terra Firme”.
Per ulteriori informazioni: https://www.facebook.com/events/1838665099534733/
Dalle ore 19.00 invece, nelle vie del borgo di Pontboset si terrà la seconda edizione di “Pontboset d’antan”, dove i ristoratori di Pontboset proporranno i loro piatti tipici, gli alpigiani della vallata i loro formaggi, gli artisti esporranno i loro lavori e tra degustazioni, musica popolare, animali da compagnia, si farà mezzanotte in allegra compagnia, nella magica atmosfera notturna della “Veulla”.