Inaugurato il Campo di addestramento ARTVA in località Sant’Anna

La sicurezza è da sempre la nostra mission più importante e nella stagione 2017/2018 abbiamo fatto ulteriori passi avanti in questo senso. Grazie alla preziosa collaborazione con Fondazione Montagna Sicura è stato allestito un campo di addestramento ARTVA in località Sant’Anna, nella Valle di Gressoney. Il campo allestito rientra nel progetto “PrévRiskHautesMontagnes” del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Francia.

La pratica del fuoripista richiede una profonda conoscenza del territorio, capacità di valutazione del manto nevoso ed esperienza nell’utilizzo dei materiali di autosoccorso; in caso di incidente da valanga è necessario saper agire in modo tempestivo ed efficace per soccorrere le eventuali persone coinvolte e questo richiede un allenamento costante nell’utilizzo dei materiali da soccorso quali l’ARTVA, la pala e la sonda. Nel campo di addestramento ARTVA in località Sant’Anna è installato un sistema di ultima generazione gestito da una centrale di comando dove gli utenti possono attivare da uno a cinque trasmettitori sepolti a diverse profondità ed inclinazioni, simulando situazioni realistiche di ricerca con diversi livelli di difficoltà. L’utilizzo è completamente gratuito e ne raccomandiamo l’utilizzo per essere sempre aggiornati e pronti ad affrontare ogni evenienza che possa verificarsi in un territorio di alta montagna come quello su cui si sviluppa il nostro comprensorio.